“Chicche” di riso

11.12.2017

Il riso pare essere uno degli alimenti più diffusi del pianeta. Le informazioni e le curiosità a riguardo sono tante e abbiamo pensato di selezionare solo alcune delle sue “ chicche” in merito.

Leggi Tutto >

Ceci, i legumi che hanno dato il cognome a Cicerone

27.11.2017

Origini

Di colore giallo, con varianti rosse o marroni, il “cicer arietinum” (nome scientifico che deriva da “aries”, in riferimento alla forma dei semi che ricorda la testa di un ariete) sembra sia originario della Turchia, dove sono state ritrovate alcune forme selvatiche risalenti a 5000 anni a.C.

Leggi Tutto >

L’Amaranto

20.11.2017

La parola “amaranto” ha origine dal greco e significa “che non appassisce”, a sottolineare fin dal nome una delle caratteristiche che più contraddistinguono questo “pseudocereale” (come viene definito per alcune piccole differenze con i cereali), per tale motivo pare che il fiore di amaranto sia   diventato un simbolo d’immortalità.

Leggi Tutto >

5 cose da sapere sulla curcuma

13.11.2017

Nome

Nota anche come “zafferano delle Indie”, per le evidenti somiglianze fra le due spezie, la curcuma è ormai popolare e apprezzata in Occidente così come in tutto il mondo. Il suo nome deriva dal sanscrito “kum-kuma”, anche se in inglese viene chiamata “turmeric”, dal latino “terra merita”“terra interessante”.

 

Leggi Tutto >

Frutti rossi: la nostra top 5

Fragole

Non tutti sanno che le fragole NON sono un vero e proprio frutto. Infatti, dal punto di vista botanico, le fragole vengono considerate un “frutto aggregato” ossia il ricettacolo ingrossato di un’infiorescenza, posizionata di norma su un apposito stelo.

I veri frutti sarebbero infatti quei piccoli semini gialli che troviamo sulla superficie della fragola.

 

Leggi Tutto >

Zucca, la regina dell’autunno

16.10.2017

La zucca è stato uno dei primi ortaggi, insieme alla patata e al pomodoro, a venire importati in Europa in seguito alla scoperta dell’America, dove ci sono tracce di coltivazioni già nel 5000 a.C. E meno male! Perché grazie alle sue caratteristiche è la vera regina della stagione autunnale. Dopo avere assorbito il caldo estivo, le zucche sono infatti pronte per essere raccolte e mangiate proprio nel periodo autunnale, con grande gioia dei nostri palati.

Leggi Tutto >